WebPing

Procedura CGI per visualizzare i dati raccolti da pinger.py.

Luca Fini, Dicembre 2016

pinger.py

La procedeura pinger.py viene lanciata al boot tramite systemd ed ha lo scopo di effettuare periodicamente un test mediante ping su alcuni nodi di rete.

La procedura richiede i seguenti file (collocati su /usr/local/etc della macchina polluce):

Configurazione attuale di pinger.py (per visualizzare la configurazione: python pinger.py -s):
Config file /usr/local/etc/pinger.conf
Interval 5 minutes
Ping delay 0.2 sec
Ping counts 30
Output dir /var/log/pinger
Targets arcrt1, wifi-2-1, wifi-radio, wifi-13, wifi-10, www.garr.it, www.eso.org

I nodi sottoposti al ping sono scelti per dare una immagine complessiva del funzionamento della LAN interna (vedi anche: Schema LAN) e della linea verso l'esterno.

webping.py

La procedura webping.py è una procedura di tipo CGI per visualizzare sotto forma di grafici i risultati memorizzati da pinger.py.

I grafici coprono le 24 ore di una giornata mostrando il tempo medio del ping e la percentuale di pacchetti persi.

Note:

La procedura è composta dai files: I file sono tutti collocati su: /opt/www/cgi-bin

La URL di accesso è: http://www.arcetri.astro.it/cgi-bin/webping.py