Menu

Osservatorio Astrofisico di Arcetri

  • Italiano (IT)
  • English (UK)

L'esercizio illegale dell'astronomia: Max Ernst, Iliazd, Wilhelm Tempel

a cura di L. Chimirri, M. Mazzoni, S. Bianchi, A. Gasperini

Centro Di, Firenze, 2009


 

L'esercizio illegale dell'astronomia

Catalogo della mostra tenutasi alla Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze dal 14 novembre  al 23 dicembre 2009.

Nell’Anno Internazionale dell’Astronomia, la Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze e l’Osservatorio Astrofisico di Arcetri rendono omaggio con questa Mostra alla figura dell’astronomo tedesco Wilhelm Tempel che ha vissuto ed operato a Firenze, presso l’Osservatorio di Arcetri dal 1875 fino alla morte avvenuta nel 1889.  Per la prima volta vengono quindi esposti al pubblico i disegni, gli autografi e le litografie eseguite da Tempel per le sue osservazioni astronomiche, conservati nell’Archivio dell’Osservatorio fiorentino, insieme alle affascinanti elaborazioni grafiche e tipografiche realizzate da Max Ernst e dal grande editore d’arte Iliazd sulle pagine di Maximiliana, ou l’exercise illégale de l’astronomie, ispirate alla particolare vicenda biografica dell’astronomo tedesco, di cui sono riprodotti brani di memorie e di lettere, con l’intento di offrire un contributo originale all’approfondimento del rapporto fra arte e scienza, tema appassionante che animò anche Tempel nel tentativo di rappresentare poeticamente lo spazio celeste.

LocandinaEsercizioIllegale

 

a sinistra la locandina dell'evento

 

Videopresentazione della mostra