Arcetri Astrophysical Observatory

  • Italiano (IT)
  • English (UK)

logosmallarcetri Arcetri Technical Reports 5/1996


Implementation of a Computational MHD code on the Cray T3D at CINECA

R. Lionello

Dipartimento di Astronomia e Scienza dello Spazio

Abstract

We describe the implementation of a numerical magnetohydrodynamic code in cylindrical coordinates on the Cray T3D. The T3D is a massively parallel machine and its programming philosophy requires a careful treatment of the operations between arrays. Moreover unoptimized I/O operations  may lead to serious performance degradation. The combined use of efficient library routines and work-sharing and data-sharing programming paradigms  produces a fast code of relatively easy implementation. 

Sommario

Descriviamo l'implementazione di un codice numerico magnetoidrodinamico in coordinate cilindriche sul Cray T3D. Il T3D è una macchina massicciamente parallela e la sua filosofia di programmazione richiede un attento trattamento delle operazioni tra matrici. Inoltre l' input/output non ottimizzato può condurre ad un grave scadimento delle prestazioni. L'uso combinato di  effienti routine di libreria e dei paradigmi di programmazione "work-sharing" e "data-sharing", produce un codice veloce e di implementazione relativamente facile.